La Galassia di Andromeda (nota talvolta anche con il vecchio nome Grande Nebulosa di Andromeda o con le sigle di catalogo M 31 e NGC 224), è una galassia a spirale gigante facente parte del Gruppo Locale, assieme alla Via Lattea; si trova a circa 2,538 milioni di anni luce dalla Terra,[4] in direzione della costellazione boreale di Andromeda, da cui prende il nome. Si tratta della galassia a spirale di grandi dimensioni più vicina alla nostra galassia; è visibile anche ad occhio nudo e si tratta dell’oggetto più lontano visibile da occhi umani senza l’ausilio di strumenti di osservazione. (wikipedia)
Contiene: M 31, Great Nebula in Andromeda, NGC 224, M 32, NGC 221, M 110, NGC 205

Telescopio o obiettivo di acquisizione: TS Imaging Newton 150/600
Camera di acquisizione: Nikon D5100 full Spectrum Modded
Montatura: Sky-Watcher EQ6 SynTrek
Telescopio o obiettivio di guida: Tecnosky Sharp Guide 50v2
Camera di guida: QHYCCD5L-II-M
Software: O’Telescope Corporation BackyardNikon, Pleiades Astrophoto PixInsight
Filtro: Optolong UV/IR Cut
Accessori: Baader RCC-1 Coma Corrector, Selfmade Peltier CoolingBox
Risoluzione: 4746×3204
Date: 09 Novembre 2018
Pose: 39×300″ ISO800
Integrazione: 3,2 ore
Dark: ~20
Flat: ~20
Bias: ~20
Scala del Cielo Scuro Bortle: 4.00
Centro AR: 10,690 gradi
Centro DEC: 41,262 gradi
Campionamento: 1,593 arcsec/pixel
Orientazione: 267,469 gradi
Raggio del campo: 1,250 gradi
Luogo: Osservatorio a casa, Camerino, Macerata, Italia

Annotazioni
Don`t copy text!